Detrazioni fiscali

Le spese di ristrutturazione edilizia sono più sostenibili grazie alle agevolazioni fiscali. CSM infissi di Diego Celi Roma progetta e installa infissi ad elevato isolamento termico che consentono di rilasciare la certificazione sul risparmio energetico e di ottenere i benefici fiscali della Legge sulle detrazioni fiscali che arrivano fino al 65% sul costo finale.

La legge di stabilità n°208 del 28 dicembre 2015 - entrata in vigore il 1° gennaio 2015 - ha introdotto le detrazioni delle spese relative al settore del risparmio energetico e dell’edilizia, portando una ventata d’aria positiva per i cittadini. Le spese per la riqualificazione energetica di edifici già esistenti sostenute dal 1° Gennaio 2015 al 31 Dicembre 2016 sono oggetto di detrazione Irpef - imposta sul reddito delle persone fisiche - e Ires - imposta sul reddito delle società - del 65%.

La legge di stabilità nello specifico prevede:

  • la proroga della detrazione fiscale del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici e per gli interventi sulle parti comuni degli edifici condominiali e di tutte le unità immobiliari degli stessi. L’agevolazione riguarda anche l’acquisto e la posa in opera di schermature solari;
  • l’estensione dell’agevolazione ad altri interventi;
  • la riqualificazione energetica di parti condominiali.

Un ulteriore intervento ha modificato il numero delle rate annuali in cui deve essere ripartita la detrazione, si tratta di 10 rate annuali di pari importo ed ha esonerato gli interessati dall’obbligo di presentare l’attestato di certificazione o qualificazione energetica per l’installazione di pannelli solari e per la sostituzione di finestre e infissi.

Come per tutte le detrazioni di imposta di Legge, l'agevolazione è applicabile in relazione alla capienza nell'imposta annua derivante dalla dichiarazione dei redditi.

La detrazione massima per gli interventi corrisponde a:

  • 000 euro per la riqualificazione energetica di edifici esistenti;
  • 000 euro per l’involucro degli edifici: pareti, finestre, infissi;
  • 000 euro per l’acquisto e la posa in opera delle schermature solari.

Possono usufruire della detrazione tutti i contribuenti residenti e non, che possiedono a qualsiasi titolo l’immobile sul quale si deve intervenire, in particolare:

  • le persone fisiche (titolari di un diritto reale sull’immobile, gli inquilini, i condomini e coloro che hanno l’immobile in comodato);
  • le associazioni tra professionisti;
  • i contribuenti con reddito d’impresa
  • le associazioni tra professionisti.

Al termine della data 31 Dicembre 2016 si consiglia di prendere visione delle eventuali novità sulle disposizione di Legge in materia di detrazioni fiscali.